lunedì 28 febbraio 2011

Ma si dai...

...un'anteprima la posto anch'io!
Giacchè della storia, se si volesse ipotizzarla per assurdo come composta di 90 pagine, a questo punto ne sarebbero già state svelate grossomodo 12.
Ok, è un ragionamento che non regge.


Qui sopra altro non è poi che il pallidone già apparso da lontano nell'anteprima di cui nello scorso post, che qui vuole esporre al meglio tutta la salute del viso.

Ciao!!

domenica 27 febbraio 2011

Postumi da sbornia sequenziale

Per gli affezionati: sto bene.

Quando creai questi blog mi riproposi che mai avrei avrei interpretato il ruolo di assenteista, ma purtroppo queste ultime settimane sono servite a dare l'impressione che io lo sia.

Motivo la cosa: definire gli ultimi dettagli da precisini rompipalle quali io e l'Allegrone siamo, prima di iniziare a procedere con le matite del fumetto breve di cui in abbondanza si è parlato da qui in poi, da qualche parte sul blog dell'Allegrone (un secondo link non se lo merita!) e soprattutto qui, mi ha portato a dover realizzare sette tavole in sette giorni.
Certo non si tratta di memorabile impresa, ma la scuola a privare di mezza giornata, l'uso di uno stile non propriamente rapidissimo, e mille imprevisti che si sono saggiamente riservati di sopraggiungere nella settimana meno appropriata (d'altronde non si chiamerebbero "imprevisti" altrimenti), hanno reso la cosa sicuramente meno semplice.
Il tutto oscurato dall'ombra angosciante di un "simpaticissimo" lettering da far rientrare nella settimana, lavoro che se tenti da fare in maniera almeno discreta ti toglie comunque tempo.
Va beh, errore di calcolo. Recito il mea culpa.

Intanto, nell'attesa che venga comunicata la data di pubblicazione, promuovo tre anteprime proposte dal blog di Zavana, in cui compaiono Mr. Fantastic qui (ebbene si, quello sono io), la cosa qui (si, c'è anche Davide Maresca), e infine la donna invisibile qui (non ditemelo, c'è pure Paolo).

In chiusura, sapete cos'è che realmente merita nota? L'essermi accorto al mio ritorno che il post precedente accoglie un commento che non porta la fima di Paolo Mazzeo! Questo si che è degno di nota!

Ritorno alle origini: Saluti Nerd!